LagosPortugalGuide.com

Home page > Cose da fare e vedere > Gite in giornata > 1 settimana > Dall’aeroporto a Lagos > Ponta da Piedade

1 settimana a Lagos, Portogallo

Lagos è un luogo di villeggiatura storico e insieme vivace, situato all’estremità occidentale dell’Algarve. La città è una meta turistica gradevole e rinomata, che è riuscita a conservare perfettamente il suo affascinante centro storico. Lagos rappresenta una fantastica meta per le vacanze sia per le famiglie che per coppie di tutte le età, e questa guida consiglia un itinerario ideale per una settimana di vacanza in questa città portoghese.

Giorno 1: Visita al Centro Storico di Lagos

Durante la prima giornata di questa settimana a Lagos, si consiglia di esplorare i punti d’interesse storici di Lagos e, verso sera, di visitare le affascinanti scogliere di Ponta da Piedade.

Il centro storico di Lagos

Il centro storico di Lagos

La storia di Lagos è stata a lungo legata al mare, prima come città portuale fortificata dai Mori del Nord Africa, poi come centro per il commercio e l’esplorazione durante l’era d’oro delle scoperte del XIV secolo. Entrambi i periodi hanno notevolmente influenzato la città e si riflettono nella gran varietà di stili e aspetti diversi, che spaziano dalle solide mura cittadine e dai forti difensivi alle elaborate e chiese e alle abitazioni decorate.

Ponta da Piedade

Il litorale di Ponta da Piedade, nei pressi di Lagos

Nel pomeriggio, si consiglia di seguire le strade costiere a sud verso le splendide scogliere di Ponta da Piedade. Queste scogliere sono costituite da una serie di formazioni di arenaria modellate dagli agenti atmosferici, che nel corso dei secoli le hanno trasformate in arcate di pietra, grotte e caverne marine. Per un approccio alternativo all’esplorazione delle scogliere, si consiglia di noleggiare una piccola barca dal porto di Lagos.

Giorno 2: Giornata in spiaggia, Praia de Dona Ana

Lagos è circondata da alcune tra le più belle spiagge dell’Algarve e la Praia de Dona Ana è considerata la più pittoresca della regione. Dista soltanto una breve camminata da Lagos e le scogliere di arenaria la rendono un luogo ideale per trascorrere una rilassante giornata sulla spiaggia. Le acque della Praia de Dona Ana sono cristalline ma terribilmente fredde, anche nei mesi estivi. La spiaggia è orientata ad est, il che significa che non ci sono correnti e le onde sono basse, perfette per le famiglie con bambini piccoli.

Dona Ana spiaggia lagos

La spiaggia di Dona Ana è situata lungo uno splendido litorale

Giorno 3: Gita a Portimão e Praia da Rocha

Per il terzo giorno a Lagos, consigliamo di fare una gita nel centro più grande e molto più commerciale di Praia da Rocha. La spiaggia di Praia da Rocha è splendida e vasta, mentre la città si è trasformata in un grosso centro turistico ricco di grandi hotel, catene di ristoranti e innumerevoli bar e club. Praia da Rocha è chiassosa e sfacciata, ed è la location ideale per una fantastica (e costosa) nottata fuori casa.

beach Praia da Rocha

The massive beach of Praia da Rocha

Portimão è verso l’entroterra rispetto a Praia da Rocha ed è una città sorprendentemente calma e piacevole. Portimão è ricca di splendide piazze e rinomate vie per lo shopping, ma offre anche più punti di interesse turistici rispetto a Lagos.

Portimão church

The main church of Portimão

La gita a Portimão e Praia da Rocha piacerà sicuramente a molti visitatori, dato che sono numerose le attività tra cui scegliere. Si può trascorrere infatti la giornata rilassandosi sulla spiaggia, esplorando i luoghi di interesse storici di Portimão o semplicemente bevendo un cocktail rinfrescante in uno dei bar con vista sulla splendida spiaggia. Un treno diretto collega Lagos a Portimão e dalla stazione è possibile raggiungere Praia da Rocha con una breve corsa in taxi.

 

 

Giorno 4: Gita a Silves

Silves è una graziosa cittadina storica che fu un tempo capitale dell’Algarve, all’epoca in cui i Mori governavano la regione. I segni della potenza e dell’importanza di Silves sono rimasti fino ad oggi, attraverso l’imponente castello in mattoni rossi che si staglia all’orizzonte e parti delle impenetrabili mura di pietra incorporate nella città. Silves è situata lungo le placide acque del fiume Arade e l’antico Ponte Romano rappresenta l’unico punto di attraversamento. Le vie vicine al fiume sono cinte da café all’aperto che offrono ai visitatori un’atmosfera rilassante.

silves

La graziosa cittadina di Silves e il suo imponente castello

Silves è una cittadina molto scenografica ed è abbastanza distante dal febbrile litorale dell’Algarve da poter offrire ai visitatori uno sguardo sull’aspetto più tradizionalista e rurale del Portogallo. È possibile ammirare tutti i punti di interesse di Silves in sola mezza giornata, ma la gita alla cittadina è vivamente consigliata. Silves è collegata a Lagos tramite la linea ferroviaria regionale ma il centro storico è raggiungibile con una camminata di1,5 km dalla stazione.

Giorno 5: Giornata in spiaggia a Meia Praia

Dopo i precedenti cinque giorni di visite, si consiglia di trascorrere una rilassante giornata in spiaggia. La spiaggia che consigliamo per questa giornata è la vasta spiaggia di Meia Praia, che si estende per 6 km in direzione est rispetto a Lagos, verso l’estuario dell’Odiáxere. Questa spiaggia è orientata a sud ed è famosa per gli sport acquatici, compresi il bodyboarding e il surf. La spiaggia è molto affollata nei pressi di Lagos, ma una breve passeggiata verso est permette di trovare zone deserte.

Meia Praia Beach Lagos

Giorno 6: Gita a Sagres

Sagres è la cittadina più occidentale dell’Algarve e la sua piccola comunità di pescatori offre un’atmosfera assolutamente unica rispetto a quella del resto del frenetico Algarve. Sagres è situata in una regione di grandi scogliere e spiagge selvagge lambite dalle acque agitate dell’oceano Atlantico e ciò rende questa zona ideale per i surfisti. Ad un breve viaggio in auto ad ovest di Sagres si trovano le scogliere spazzate dal vento del Cabo Espichel, il punto più occidentale del continente europeo.

harbour of Sagres

Il porto di Sagres

Sagres è soltanto una piccola città ed è poco sviluppata dal punto di vista turistico, il che contribuisce a rendere il luogo attraente. La principale attrazione di Sagres è rappresentata dalla caratteristica Fortezza di Sagres, che è protetta su tre lati dalle scogliere a picco. Sagres rappresenta una gita molto particolare nel corso di una vacanza a Lagos. C’è una linea di autobus diretta tra Lagos e Sagres, ma è necessario noleggiare un’auto per poter esplorare completamente la zona. Per una guida ad una gita in giornata a Sagres, clicca qui.

Giorno 7: Faro e l’Aeroporto

Faro è il principale centro amministrativo dell’Algarve e la maggior parte dei visitatori la considera semplicemente la sede del principale aeroporto della regione: in realtà, in questa città c’è moltissimo da vedere.

Il Largo da Sé a Faro

Il Largo da Sé a Faro

La cittadina vanta un affascinante centro storico cinto dalle antiche mura della città e in questo quartiere troviamo strette vie acciottolate, la maestosa cattedrale e altri edifici tradizionali. Il luogo di interesse più particolare di Faro è l’Ossario, una piccola cappella ai cui lati sono allineati i teschi e le ossa che sono stati esumati dai cimiteri della città. È possibile trascorrere una piacevole mezza giornata visitando la parte storica di Faro e i suoi numerosi punti d’interesse.

Cepela dos Ossos

Un teschio sulla parete della Capela dos Ossos

Per una giornata più rilassante, si consiglia di prendere il traghetto per le splendide spiagge che costeggiano il parco nazionale di Ria Formosa, oppure di partecipare al tour in barca nelle lagune del parco nazionale. Faro ha un ampio centro pedonale per lo shopping, con un’atmosfera tranquilla e rilassante, ed è un ottimo posto dove trovare regali e souvenir. Faro è vicina all’aeroporto, da dove si può comodamente prendere il volo per tornare a casa, ed è collegata a Lagos tramite treni diretti.

it - uk es fr pt

LagosPortugalGuide.com

Booking.com